Sala Ristorante vista mare

La nostra cucina, sana e genuina

L'ampia sala ristorante dell'Hotel Atlas con vista panoramica sul mare é elegante e climatizzata.

La cucina dell'Hotel Atlas stupirà i propri ospiti con le specialità più rinomate della cucina abruzzese e nazionale.

La giornata ha inizio con il ricco e variegato buffet della prima colazione:
deliziosi cornetti ripieni di cioccolata, crema o di marmellata dei più svariati gusti, gustose torte e crostate, succhi di frutta, yogurt, frutta fresca... Un'ampia scelta per fare il pieno di energie!

Il menù a scelta, tra 3 primi e 3 secondi, sia a pranzo che a cena, presenta una varietà di piatti dai più squisiti sapori, preparati privilegiando ingredienti freschi e accuratamente selezionati.

La nostra cucina, sana e genuina, particolarmente curata in ogni dettaglio, è in grado di soddisfare ogni esigenza con fantasiosi primi piatti, irresistibili secondi di carne e di pesce freschissimo, cucinati nei più svariati modi, e stuzzicanti buffet di antipasti e contorni, elaborati con verdure di grande qualità.

Gastronomia Abruzzese

gastronomia e ristorante alba adriatica

Pascoli, pesca e agricoltura forniscono i preziosi ingredienti alla base dei piatti tipici abruzzesi, caratterizzati da freschezza, genuinità, semplicità e abbondanza. Tra i primi spiccano sicuramente i "maccheroni alla chitarra", sorta di spaghetti fatti a mano, cosiddetti perché preparati su un apposito arnese di legno con fili di acciaio, simile ad una chitarra.

Tipicamente teramani sono due prelibati piatti della tradizione come le "scrippelle 'mbusse", crespelle ricoperte di brodo, e le "virtù", zuppa primaverile con straordinaria varietà di legumi e primizie freschissime.

Tra i secondi di carne sono da annoverare squisiti piatti a base di agnello (come l'agnello "cacio e uova") e gli arrosticini di castrato, irresistibili spiedini di carne di pecora. Protagonista della cucina marinara è senza dubbio il "brodetto", prelibatezza con molteplici varietà di pesce, da gustare in mille modi diversi.

Vasta è la scelta di salumi e dei formaggi, tra cui si segnalano la "mortadella di Campotosto" e il "pecorino di Farindola".

Tra i gustosissimi dolci spiccano i "caggionetti", dolci natalizi ripieni di marmellata, il "parrozzo", che deve il suo nome al poeta D'Annunzio, il "fiadone", il "pan dell'orso" di Scanno...

Specialità tipiche della regione sono, inoltre, la liquirizia di Atri e lo zafferano di Navelli.

A questi deliziosi piatti si abbinano perfettamente gli eccellenti e prestigiosi vini della regione. Il Montepulciano d'Abruzzo, con il suo colore puro e gusto deciso, l'invitante Cerasuolo ed il rinfrescante Trebbiano sono ormai apprezzati in tutto il mondo.

Da non dimenticare il profumato, chiaro e fruttato olio d'oliva della regione.

-